Automazione

Il termine automazione identifica la tecnologia che usa sistemi di controllo (come circuiti logici o elaboratori) per gestire macchine e processi, riducendo la necessità dell’intervento umano

Si realizza per l’esecuzione di operazioni ripetitive o complesse, ma anche ove si richieda sicurezza o certezza dell’azione o semplicemente per maggiore comodità.

Un recente sviluppo della tecnologia è la “domotica”, cioè l’automazione applicata all’ambito domestico

Uno dei più importanti e moderni controllori logici è il PLC, un computer industriale specializzato in origine nella gestione dei processi industriali; esso esegue un programma ed elabora i segnali digitali ed analogici provenienti da sensori e diretti agli attuatori presenti in un impianto industriale.

Nel tempo, con la progressiva miniaturizzazione della componentistica elettronica e la diminuzione dei costi, è entrato anche nell’uso domestico.

L’installazione di un PLC nel quadro elettrico di un’abitazione, a valle degli interruttori magnetotermico e differenziale (salvavita), permette la gestione automatica dei molteplici sistemi e impianti installati nella casa: impianto di riscaldamento, antifurto, irrigazione, LAN, luci, ecc.